Ecumenismo alla verifica

Un Simposio sulla “raccolta dei frutti” di 40 anni di dialogo ecumenico si apre lunedì 8 febbraio a Roma, presso la sede del Pontificio Consiglio per la Promozione dell’Unità dei Cristiani, alla presenza di consultori, studiosi e rappresentanti cattolici, luterani, anglicani, riformati e metodisti. I lavori durano fino a mercoledì 10. Tra i circa quaranta partecipanti interverranno anche un osservatore del Consiglio ecumenico delle Chiese, in particolare della Commissione su “Fede e Ordine”, e un delegato dell’Arcivescovo di Canterbury. A costituire la base dei lavori e a proporne il tema  è il volume del cardinale Walter Kasper “Harvesting the Fruits. Basic Aspects of Christian Faith in Ecumenical Dialogue (Continuum, Londra, 2009)”, dove sono esposte le mete raggiunte e le diverse problematiche in discussione, che forniranno ai partecipanti gli elementi di valutazione circa il futuro dei dialoghi ecumenici bilaterali.

Questa voce è stata pubblicata in Ecumenismo. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.