Continua lo sdoganamento di Gay e lesbiche nella Chiesa

Il Vescovo Semeraro alle persone LGBT: “vi riconosciamo come fratelli in Cristo. È un sigillo di verità che nessuno potrà contestare”

Questa voce è stata pubblicata in Documenti NSC. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.