A Milano giovedì 21 si discute di “Se il cielo adesso è vuoto” di Gilberto Squizzato, una rilettura del nostro modo di essere cristiani

Coordinamento 9 marzo

(Noi Siamo Chiesa, Comunità ecclesiale di S. Angelo, la Rosa Bianca),

Comunità cristiana di base del nord Milano,

Associazione Biblica della Svizzera italiana

Giovedì 21 febbraio 2019, ore 18:15-20:00

Parrocchia S. Maria Incoronata

Milano – Corso Garibaldi 116 (metrò verde Moscova)

Incontro di presentazione e di discussione del libro di Gilberto Squizzato

“Se il cielo adesso è vuoto”

È possibile credere in Gesù nell’età post-religiosa?

L’incalzante laicizzazione della nostra epoca, secondo l’Autore di “Se il cielo adesso è vuoto”,

prefigura uno scenario inedito in cui una certa visione del “sacro” va sempre più affievolendosi, a

favore di un tempo nuovo in cui è possibile affermare che una fede insieme laica e cristiana è oggi

possibile. Con questa visione della fede, il testo si rivolge sia ai credenti che ai laici, offrendo spunti

di riflessione che attraversano la storia della vita di Gesù, proiettandosi fino al nostro presente.

Don Paolo Alliata porta il saluto della parrocchia

Michelangelo Ventura introduce e coordina

Ernesto Borghi e Grazia Villa presentano e discutono il libro

seguirà dibattito – sarà presente l’autore

 

Questa voce è stata pubblicata in Documenti NSC. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.